Il blog di riferimento sull'Amianto

Un’enorme bolla di plastica per rimuovere l’amianto

Un’enorme bolla di plastica per rimuovere l’amianto

Un’intera casa nella cittadina australiana di Downer sarà racchiusa in una bolla di plastica mentre la coibentazione in amianto verrà dismessa.

La rimozione è una tecnica complessa in cui i rischi di contaminazione sono consistenti per l’ambiente e per gli operatori coinvolti. Quindi le precauzioni, l’organizzazione e le attrezzature necessarie rappresentano dei costi rilevanti.

Ad occuparsi della rimozione sarà la Work Safe ACT, un’agenzia che si occupa della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro. La delicata operazione verrà supervisionata da un team di esperti e sarà effettuata in conformità con la legislazione e le norme nazionali di sicurezza.

Attraverso questa insolito e innovativo “packaging” non ci sarà nessun pericolo che il vento possa spargere le fibre di asbesto nelle zone circostanti.