Il blog di riferimento sull'Amianto

Discarica abusiva a Brescia Travagliato

Scoperta una discarica abusiva in provincia di Brescia

Una discarica abusiva di amianto e altri rifiuti speciali pericolosi è stata scoperta  dai Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Brescia. Una ex cava a Travagliato, profonda più di 20 metri e ampia 40mila metri quadrati, era utilizzata per interrare massicci quantitativi di scorie.

Le indagini hanno portato a quattro denunce e al sequestro di un’area di 150mila metri quadrati, di cui 110mila di terreni agricoli, confinanti con la discarica, coltivati sopratutto per l’alimentazione animale.

A seguito dei primi controlli è emersa la presenza di un grande quantitativo di rifiuti speciali pericolosi, come rottami metallici, latte di vernici e pannelli contenenti amianto, rifiuti solidi urbani e da demolizione. 

I pericoli dell’amianto come ben sappiamo sono molto seri, infatti la sola respirazione delle sue fibre può causare malattie respiratorie molto gravi, ed inoltre, le altre tipologie di scorie possono aver contaminato i terreni agricoli circostanti.