Il blog di riferimento sull'Amianto

eternit-maltempo

Puos d’Alpago (Bl): il maltempo dissemina Eternit

Il maltempo è un nemico dell'eternit: la tromba d'aria che lo scorso 13 agosto ha devastato la frazione di Bastia, nel bellunese, ha disseminato eternit nelle strade e non solo. Un grosso pannello in eternit staccatosi dal tetto del capannone dell'azienda edile Echi del passato ha sfondato anche il vetro di un'abitazione, entrando in casa.

La tromba d'aria ha infatti sradicato la copertura dell'azienda sbriciolando i grossi pannelli in laminato al cui interno erano presenti i pannelli in eternit che si sono sparsi in un'area di 400 metri quadrati.

La dispersione di eternit ha attivato sin dai primi istanti i controlli da parte dell'Arpav, che ha emanato un decalogo per la popolazione sui comportamenti di prudenza da adottare per evitare contatti con l' eternit: non raccogliere il materiale disperso, evitare ogni contatto dei bambini con detriti di eternit, attenzione nella pulizia di abiti, scarpe e di frutta e verdura raccolte negli orti.

Dopo l'immediato intervento dei vigili del fuoco, la bonifica procede a ritmo serrato e le autorità competenti garantiscono il monitoraggio continuo fino alla bonifica completa del sito dall' eternit.