Il blog di riferimento sull'Amianto

rimozione-coperture-amianto

Eternit: controlli e segnalazioni, come fare?

La legge 257 del 1992 ha vietato l'utilizzo e la produzione di eternit e di amianto in qualsiasi forma nel nostro Paese. Ma a chi spetta effettuare segnalazioni e controlli sulla presenza di eternit negli edifici?  Fino alla sua messa al bando infatti, il 75% dell' eternit prodotto in Italia veniva impiegato nel settore dell'edilizia ed è tutt'ora presente in molti edifici, sia pubblici che privati.

Il censimento degli edifici contenenti eternit ha carattere obbligatorio?

Il censimento degli edifici con presenza di eternit ha carattere obbligatorio e vincolante per gli edifici pubblici, per i locali aperti al pubblico e di utilizzazione collettiva e per i blocchi di appartamenti. Le amministrazioni regionali sono responsabili del censimento dei siti contenenti eternit e dei "Piani di protezione dell'ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e di bonifica ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall'amianto".

Chi ha l'obbligo di denunciare la presenza di eternit?

I proprietari di immobili contenenti eternit devono comunicare alle unità sanitarie locali i dati relativi alla presenza di amianto. Anche l'Ente pubblico deve provvedere all'autonotifica della presenza di eternit relativamente alle strutture di propria competenza.

Quali edifici devono essere censiti?

Tutti gli edifici nei quali è accertata la presenza di eternit devono essere censiti a prescindere dalla tipologia di attività ivi svolta.

Quando una copertura in eternit deve essere rimossa?

Non sussiste alcun obbligo per la rimozione delle coperture in amianto o eternit, purché lo stato in cui si trovano non sia fonte di rischio. Potrebbe invece essere obbligatorio procedere ad uno degli interventi previsti dalla legge (incapsulamento, sovracopertura e rimozione), nel caso in cui l'eternit risultasse friabile, con conseguente rilascio di fibre.

Cosa possono fare i cittadini?

Sono sempre di più le associazioni e i cittadini che si attivano dal basso per il monitoraggio civico dell' eternit e la rilevazione dei luoghi da bonificare. Tra questi, il sito GuardiaNazionaleAmianto, promosso dall' Osservatorio Nazionale Amianto, è una piattaforma digitale che permette ad ogni singolo cittadino di segnalare luoghi in cui ci sia una presunta presenza di eternit. La segnalazione può avvenire in forma anonima e, registrandosi alla piattaforma, l'utente potrà monitorare l'evoluzione degli interventi sui siti da lui definiti.